Posts contrassegnato dai tag ‘MEAT ABOLITION’

Abolizione della Carne, Abolizione della Schiavitù, Grosseto 24 maggio 2014

Organizziamo un presidio pomeridiano nella giornata di SABATO 24 Maggio 2014 su Corso Carducci a Grosseto dalle ore 16,00 in poi, per diffondere immagini e materiale informativo inerente la miseria che soffrono per mano dell’uomo gli “animali da reddito”, le dinamiche del tutto umane, principalmente legate all’economia e alle abitudini delle persone, che legittimano tale immane sofferenza e che ne giustificano la continuazione all’infinito.

Con questa iniziativa intendiamo prendere una posizione forte e chiara sull’olocausto più vecchio del mondo ponendoci senza indugio dalla parte delle vittime, il genocidio messo in atto dalla civiltà umana alle spese dei nostri fratelli animali “altro da umani” e sostenuto da tutti gli strati della cosi detta società civile deve terminare.

Così come in passato siamo riusciti a riconoscere e superare ( almeno parzialmente ) aberrazioni quali la discriminazione razziale o quella ai danni delle donne in uguale misura dobbiamo riuscire a fare un salto qualitativo in termini di consapevolezza e di compassione estendendo il diritto ad esistere in uno spazio liberato da angoscia e sfruttamento per le specie diverse da quella umana.

Chi desiderasse contribuire a questo progetto di liberazione con la propria presenza o con una donazione rivolta al finanziamento delle attività di questa Onlus può farsi avanti assumendosi direttamente le proprie responsabilità a fronte di una lotta che richiede molto impegno e l’energia di tutti coloro i quali riconoscono la profonda ingiustizia e la crudeltà che, insieme al  consumo inconsapevole di carni e secrezioni di milioni di  individui senzienti inermi, connotano tutti gli allevamenti, tutti i macelli.

Contro la prepotenza, contro la violenza del forte sul debole, contro l’indifferenza che condanna tutti a una forma di eterno degrado morale, contro la costruzione ( oramai praticamente completata ) del mattatoio del Madonnino https://associazionedideeonlus.wordpress.com/2014/03/27/linsanita-del-mattatoio-linsanita-dellindifferenza-a-grosseto/ quindi per la RICONVERSIONE NON VIOLENTA della  struttura alle porte di Grosseto che altrimenti ucciderà 12,000  animali all’anno   http://www.lanazione.it/grosseto/cronaca/2014/05/04/1060688-anche_grosseto_avra_mattatoio_aprira_battenti_entro_ottobre.shtml  e che convaliderà con la propria presenza e operatività sul nostro territorio la pratica dello schiavismo e dello sfruttamento bieco di questi ultimi.

This action will consist in a picture exhibition complete with video projections on the misery of life in breeding farms and in the abattoirs.
Non stop commentary shall be transmitted through a sound system on our motives to demand the abolition of slavery for the “other than human” animals.
Leaflets distribution on the subject and street debate with passers by whom appear to be available to find out more on the Vegan philosophy and on Antispeciesism.
The initiative will be carried out in the busiest downtown street at Grosseto from 4 pm to 8 pm.
We aim also to draw attention on the issue of the construction of a new slaughterhouse in the outskirts of Grosseto which shall be opening in the next October and that will “process” 500 animals every month https://associazionedideeonlus.wordpress.com/2014/03/27/linsanita-del-mattatoio-linsanita-dellindifferenza-a-grosseto/

Aboliamo la Carne! Iniziativa a Grosseto 26.9

La carne NON esiste, esistono gli Animali

Le Settimane Mondiali per l’Abolizione della Carne hanno come scopo la promozione del dibattito politico intorno all’idea di abolire e condannare la produzione e il consumo di carne di esseri senzienti.

In tutto il mondo sei milioni di animali terrestri vengono uccisi ogni ora a scopo alimentare.

Il numero degli animali acquatici uccisi è anche più elevato. Il consumo di carne causa più sofferenza e morte che qualsiasi altra attività umana seppure non sia affatto necessario.

Molti gruppi si stanno impegnando per promuovere questo dibattito. Non spingono le persone a cambiare le loro abitudini di consumo (non sostengono vegetarianesimo nè veganesimo) ma promuovono la richiesta, su basi etiche, per bandire legalmente la produzione e il consumo di carne animale.

Speriamo che questa iniziativa rinforzerà il movimento per i diritti degli animali nel corso degli anni a venire.
E’ importante indirizzare la gente non solo come consumatori ma anche come cittadini/e, proprio come quegli attivisti che lottarono contro la schiavitù: sebbene fossero una piccola minoranza iniziarono boicottando le produzioni di zucchero provenienti dai campi degli schiavi esprimendo chiaramente l’idea che la schiavitù doveva essere bandita.

E’ importante oggi richiamare all’attenzione la questione della carne così da aprire il prima possibile un dibattito pubblico sulla sua legittimità.

Durante la Settimana Mondiale per l’Abolizione della Carne, conferenze, azioni di strada, volantinaggio e stand informativi sono organizzate con lo scopo di diffondere l’idea che il consumo di carne non si può giustificare da un punto di vista etico, e pertanto dovrebbe essere proibito — allo stesso modo in cui fu proibita la schiavitù umana a suo tempo.

La Settimana Mondiale per l’Abolizione della carne vengono organizzate ogni anni alla fine dei mesi di Gennaio, Maggio e Settembre.

Qui sotto il link per visionare alcune immagini e leggere resoconti ( in italiano e in inglese ) sulle precedenti iniziative che si sono tenute in diverse città del mondo http://www.meat-abolition.org/it/latest_actions

Queste alcune immagini e i resoconti delle ultime due iniziative a Grosseto

http://www.meat-abolition.org/it/report/grosseto-italia-26-01-2013
http://www.meat-abolition.org/en/report/grosseto-italy-18-05-2013

ABOLIZIONE della CARNE a GROSSETO

Le Settimane Mondiali per l’Abolizione della Carne hanno come scopo la promozione del dibattito politico intorno all’idea di abolire e condannare la produzione e il consumo di carne di esseri senzienti.

In tutto il mondo sei milioni di animali terrestri vengono uccisi ogni ora a scopo alimentare.

Il numero degli animali acquatici uccisi è anche più elevato.

Il consumo di carne causa più sofferenza e morte che qualsiasi altra attività umana seppure non sia affatto necessario.

ASSOCIAZIONE D’IDEE ONLUS in adesione alla Campagna internazionaler per l’abolizione della carne organizza un evento per divulgare la filosofia di vita e la cultura Vegan, per l’abolizione della schiavitù, per l’abolizione dello sfruttamento, per chiedere dignità e diritti per tutti gli esseri senzienti che solcano la Terra.
http://www.meat-abolition.org/it

Report sull’iniziativa dello scorso Gennaio  :

http://www.meat-abolition.org/en/report/grosseto-italy-26-01-2013

Contattaci al 3281544997 se desideri partecipare e darci una mano nella realizzazione dell’evento, se vuoi contribuire con una donazione visita qui https://associazionedideeonlus.wordpress.com/sostieni-associazione-didee/ iscriviti a questo Blog per venire informat* via email su tutte le  attività del nostro gruppo.