Abolizione della Carne, Abolizione della Schiavitù, Grosseto 24 maggio 2014

Organizziamo un presidio pomeridiano nella giornata di SABATO 24 Maggio 2014 su Corso Carducci a Grosseto dalle ore 16,00 in poi, per diffondere immagini e materiale informativo inerente la miseria che soffrono per mano dell’uomo gli “animali da reddito”, le dinamiche del tutto umane, principalmente legate all’economia e alle abitudini delle persone, che legittimano tale immane sofferenza e che ne giustificano la continuazione all’infinito.

Con questa iniziativa intendiamo prendere una posizione forte e chiara sull’olocausto più vecchio del mondo ponendoci senza indugio dalla parte delle vittime, il genocidio messo in atto dalla civiltà umana alle spese dei nostri fratelli animali “altro da umani” e sostenuto da tutti gli strati della cosi detta società civile deve terminare.

Così come in passato siamo riusciti a riconoscere e superare ( almeno parzialmente ) aberrazioni quali la discriminazione razziale o quella ai danni delle donne in uguale misura dobbiamo riuscire a fare un salto qualitativo in termini di consapevolezza e di compassione estendendo il diritto ad esistere in uno spazio liberato da angoscia e sfruttamento per le specie diverse da quella umana.

Chi desiderasse contribuire a questo progetto di liberazione con la propria presenza o con una donazione rivolta al finanziamento delle attività di questa Onlus può farsi avanti assumendosi direttamente le proprie responsabilità a fronte di una lotta che richiede molto impegno e l’energia di tutti coloro i quali riconoscono la profonda ingiustizia e la crudeltà che, insieme al  consumo inconsapevole di carni e secrezioni di milioni di  individui senzienti inermi, connotano tutti gli allevamenti, tutti i macelli.

Contro la prepotenza, contro la violenza del forte sul debole, contro l’indifferenza che condanna tutti a una forma di eterno degrado morale, contro la costruzione ( oramai praticamente completata ) del mattatoio del Madonnino https://associazionedideeonlus.wordpress.com/2014/03/27/linsanita-del-mattatoio-linsanita-dellindifferenza-a-grosseto/ quindi per la RICONVERSIONE NON VIOLENTA della  struttura alle porte di Grosseto che altrimenti ucciderà 12,000  animali all’anno   http://www.lanazione.it/grosseto/cronaca/2014/05/04/1060688-anche_grosseto_avra_mattatoio_aprira_battenti_entro_ottobre.shtml  e che convaliderà con la propria presenza e operatività sul nostro territorio la pratica dello schiavismo e dello sfruttamento bieco di questi ultimi.

This action will consist in a picture exhibition complete with video projections on the misery of life in breeding farms and in the abattoirs.
Non stop commentary shall be transmitted through a sound system on our motives to demand the abolition of slavery for the “other than human” animals.
Leaflets distribution on the subject and street debate with passers by whom appear to be available to find out more on the Vegan philosophy and on Antispeciesism.
The initiative will be carried out in the busiest downtown street at Grosseto from 4 pm to 8 pm.
We aim also to draw attention on the issue of the construction of a new slaughterhouse in the outskirts of Grosseto which shall be opening in the next October and that will “process” 500 animals every month https://associazionedideeonlus.wordpress.com/2014/03/27/linsanita-del-mattatoio-linsanita-dellindifferenza-a-grosseto/

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...