Vero Cuoio e vera Pelle: MISERIA SENZA FINE per le vittime di questa industria in India

Pubblicato: 7 maggio 2014 in antispeciesism, antispecismo, macelli, pellicce, Uncategorized
Tag:, , , , , , , , , , ,

Una ipocrisia spaventosa quella vantata dalla cultura indiana secondo la quale le mucche in quel paese sarebbero trattate con rispetto ed empatia.

In realtà questi animali dopo essere stati sfruttati brutalmente per trainare pesanti carichi nelle strade urbane ed extraurbane in alcuni casi, dopo aver subito abusi inenarrabili connotati dalla prigionia nelle fattorie del latte in altri casi, vengono forzate in lunghe marce della morte verso gli impianti dediti allo spellamento per la produzione di cuoio e pellami destinati al mercato occidentale.

Immagine

Ogni anno milioni di questi individui vengono costretti a compiere dei terrificanti viaggi verso i mattatoi durante i quali non verrà offerta loro neanche una goccia d’acqua per renderli completamente disidratati e pronti al trattamento da parte degli addetti impiegati dall’industria della pelle e del cuoio.

A molti di questi animali vengono fratturate le code nel corso dei maltrattamenti e viene loro strofinato peperoncino o tabacco negli occhi per fali muovere più speditamente.

Alcuni di loro periranno durante questi viaggi a causa della fame, degli abusi, delle ferite e dell’esaustione a cui sono sottoposti.
Le immagini in questo video non rappresentano casi isolati ma i normali standard di trattamento delle mucche in India

Al loro arrivo presso gli impianti di lavorazione questi animali vengono letteralmente gettati sui pavimenti resi scivolosi dal sangue, i loro arti legati insieme ( come nelle foto ), i loro colli girati all’indietro ad impossibili angoli e la loro gola recisa con dei coltelloni.

Tutto questo avviene per ognuno di questi individui di fronte agli sguardi degli altri animali, i quali radi e corti peli del manto si drizzano per l’orrore, i muscoli si tendono e spasimano nella terribile anticipazione.

Immagine

I “prodotti” così ottenuti verranno esportati dopo una breve ulteriore lavorazione con prodotto chimici tossici di vario tipo verso i paesi europei e gli altri “partners commerciali” asiatici.

Qua da noi la stragrande maggioranza dei consumatori non ha la minima idea di ciò che sostiene  coi suoi acquisti ogni volta che vengono selezionati capi in pelle, scarpe, cinture e borse.

Per ridurre la domanda di simili oggetti, diffusi su scala globale in tutto il mondo, l’unico modo è quello di BOICOTTARE qualsiasi prodotto derivato dallo spellamento delle mucche, scegliendo alternative a questi in gomma, canapa o tela.

VERO CUOIO SIGNIFICA REALE CRUDELTA’ E SOFFERENZE SENZA FINE PER QUESTI ANIMALI.
ADOTTIAMO SCELTE DI VITA VOTATE ALLA CONSIDERAZIONE E ALLA COMPASSIONE PER GLI ALTRI ANIMALI, INDIVIDUI IL CUI LAMENTO SI SPENDE INASCOLTATO OGNI GIORNO, POPOLAZIONI NON UMANE CHE DOVREBBERO GODERE, COME NOI, DELLA POSSIBILITA’ DI VIVERE LE LORO ESISTENZE SENZA DOVER SUBIRE LA MISERIA CHE INVECE LA NOSTRA SOCIETA’ CONSUMISTICA, LE NOSTRE AZIONI DISCRIMINATORIE RISERVA LORO.

Immagine

Il mito della vacche indiane in libertà : ai margini dei centri abitati, tra la spazzatura e i detriti, costrette a “nutrirsi” di cartone e di altri materiali plastici abbandonati in strada per sopravvivere. Queste le condizioni di vita di questi animali in India.

Per ulteriori informazioni e altre immagini visitare il sito della Peta ( US )  http://www.peta.org/issues/animals-used-for-clothing/leather-industry/global-leather-trade/

 

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...